La nostra storia

Dopo una stesura del progetto durata circa sei mesi, il progetto "Concertando" ha trovato forza e determinazione durante il periodo natalizio del 2012.
Con la stesura dello Statuto iniziata nei primi giorni di gennaio 2013, il 6 febbraio dello stesso anno è stato depositato l'Atto Costitutivo e relativo Statuto, portando le persone che sarebbero divenute il futuro Consiglio Direttivo a creare l'Associazione a Promozione Sociale "Concertando", di cui lo Statuto è disponibile e scaricabile in formato PDF nell'area dedicata di questo sito.
Nata con sede legale in Via di Era 16/8 a Mandello del Lario e senza una sede sociale, per poter farsi conoscere e raccogliere le prime iscrizioni è stato aperto il dominio web www.concertando.it, sede virtuale dell'Associazione e la pagina informativa Concertando nell'utilizzatissimo Social Network Facebook.
Le prime bacheche disponibili sul territorio lecchese saranno inaugurate nella giornata del 18 febbraio 2013 quando la Direzione Generale dell'azienda Gilardoni Vittorio S.r.l. di Mandello del Lario, venendo a conoscenza del nostro progetto, ha voluto immediatamente attivarsi per darci più spazi informativi all'interno dell'azienda nel tentativo di coinvolgere le risorse umane all'interno della stessa.
Passa il tempo e le idee aumentano, si vorrebbe poter realizzare qualche primo progetto cercando una luogo dove poterlo proporre alla comunità, ma il sogno è ancora lontano. Nonostante la nostra amministrazione comunale sia molto disponibile alla possibilità di assegnarci una sede sociale, strano a dirsi, il tutto si complica e rallenta drasticamente perchè altre associazioni mandellesi contattate non hanno nessun intenzione di condividere la propria sede.
All'inizio del 2014 il consiglio direttivo si riunisce e stabilisce un primo calendario di progetti da sviluppare sul territorio durante l'anno in corso, iniziative che saranno legate al mondo della musica nella scuola, l'ECO trasporto con la presentazione di mezzi elettrici sul territorio e un progetto di sito web a costo zero tramite l'utilizzo del CMS Joomla e il web hosting gratuito di Altervista.
Il portale dovrà essere dotato di applicativi semplici ma avanzati per rendere disponibile a tesserati e visitatori tutte le informazioni legate alla vita associativa, aumentare la possibilità di creare nuovi contenuti e progetti tramite aree assegnabili riservate agli iscritti più attivi e aumentare le capacità di portare a termine più progetti possibili facendo crescere la propria comunità anche tramite iscrizioni online.
Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.